Mercoledì 23 Febbraio 2011

Primavera a Caldaro
A spasso fra i vigneti

“Una passeggiata tra atmosfera e gusto”. Si chiama così l'evento in programma a Caldaro, nella Bassa Atesina (in Alto Adige-SudTirolo, al confine con il Trentino) domenica 17 aprile. La manifestazione è giunta ormai alla settima edizione e, dalle 10 alle 18, permette agli appassionati del vino e agli amanti delle escursioni di trascorrere una bella giornata passeggiando tra rilievi alpini e vigneti sulle sponde del Lago di Caldaro.

L'evento, ormai diventato un appuntamento tradizionale e organizzato dalla associazione “wein.kaltern” (che promuove la cultura enologica ed enogastronomica del territorio), inaugura la primavera a Caldaro e coinvolge anche quest'anno 35 aziende del territorio tra cantine, ristoranti, hotel, strutture ricettive e musei, che apriranno le porte a tutti i turisti e agli appassionati, offrendo loro un ricco calendario di eventi, escursioni, visite guidate, mostre e degustazioni.

Caldaro è una delle mete più suggestive dell'Alto Adige-SudTirolo, famoso per l'omonimo lago di origine alluvionale e apprezzato ogni anno da migliaia di visitatori per il connubio tra paesaggio, vino e gastronomia. Con i suoi 760 ettari di superficie vitata, Caldaro si colloca sulla celebre ”weinstrasse”, la Strada del Vino dell'Alto Adige che si snoda lungo un percorso di 70 chilometri. Il programma dell'evento del 17 aprile prevede la passeggiata tra i vigneti e una visita alle scoperte delle bellezze artistiche e architettoniche di Caldaro. Sarà anche a disposizione un servizio di taxi completamente gratuito che collegherà tra loro i diversi punti di attrazione e le aziende ospitanti.

Per informazioni: www.wein.kaltern.com. Tel. 0471 965410

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags