Venerdì 06 Luglio 2012

Cani e gatti in casa
Attenti al condizionatore


Troppo caldo per gli uomini, ma anche per gli animali domestici. Tuttavia a preoccupare posono essere anche gli strumenti per alleviare la calura, condizionatori e ventilatori. Sono pericolosi per i cani e gatti di casa?

Come spiega il sito http://pets.greenstyle.it, se da un lato la nocività può danneggiare tutti, umani e animali, secondo la dottoressaHelen Myersdell'American Society for the Prevention of Cruelty to Animals (ASPCA), non è tanto il refrigerio a essere nocivo quanto il tasso di umidità


Umidità e calore, se combinati, possono ridurre la capacità del manto dai cani e dei gatti di disperdere o trattenere calore, mandando in tilt quel “termostato naturale” di cui i più comuni animali da compagnia sono dotati.

Il modo migliore per correre ai ripari è osservare il comportamento degli animali domestici  di fronte agli apparecchi per la refrigerazione o la ventilazione: se l'animale si allontana ilfreddo generato è  troppo fastidioso. Qualora, per contro, si sistemasse in prossimità dei generatori senza possibilità di farlo smuovere, allora significa che la temperatura può o deve  essere ulteriormente abbassata in quanto anche l'animale ha caldo.


u.montin

© riproduzione riservata

Tags