Il decalogo per gli amici domestici

Il decalogo per gli amici domestici

Una serie di consigli in un opuscolo del ministero della Salute

Caldo asfissiante. Fa male e soffrono gli umani, stanno male e soffrono anche i piccoli amici domestici. Pur avendo meccanismi di termoregolazione diversi, anche cani, gatti e altri pets patiscono le alte temperature e il clima afoso. Oltre ai classici consigli generali estivi, come il non lasciarli nelle auto in sosta sotto il sole, nell’assicurare loro sempre un po’ d’acqua, evitando di portarli a spazzo in spiaggia o nelle ore più assolate, vi sono tutta una serie di comportamenti e avvertenze che è meglio seguire. I consigli migliori sono in un opuscolo diffuso dal ministero della salute e rintracciabile sul sito: http://www.salute.gov.it/portale/news/p3_2_1_1_1.jsp?lingua=italiano&menu=notizie&p=dalministero&id=2157


© RIPRODUZIONE RISERVATA