Buon compleanno Pigotta  18 anni per i bambini
Le pigotte dell’Unicef

Buon compleanno Pigotta

18 anni per i bambini

La bambola di pezza dell’Unicef è maggiorenne e chiede aiuto per le migliaia di bambini che soffrono nel mondo

L’Unicef (sigla che tradotta dall’inglese significa Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia) continua a lanciare l’allarme: troppi bambini muoiono e soffrono per la guerra.

L’Unicef quest’anno compie 70 anni e la sua Pigotta, la bambola di pezza cucita a mano da tantissimi volontari per raccogliere soldi che aiutano i bambini in guerra e in difficoltà ne compie 18. L’Unicef invita a continuare a lottare perché i bambini non soffrano più e ha di nuovo lanciato l’allarme sui 500mila bambini che in tutta la Siria vivono sotto assedio, tagliati fuori dagli aiuti alimentari, dalla possibilità di avere medicine.

La Pigotta, al suo diciottesimo compleanno, ha pensato di fare una festa particolare, festeggiare i suoi 18 anni facendo regali ai bambini che soffrono.

Come? Facendosi comperare dalle persone che invece hanno la fortuna di stare bene.

Su La Provincia in edicola il 6 dicembre i dettagli sul lavoro dell’Unicef e della sua Pigotta


© RIPRODUZIONE RISERVATA