Giornata mondiale del libro    Leggere vi diverte o vi annoia?
Il libro protagonista nel mondo, per voi è un amico o un nemico? (Foto by Illustrazione di Stefano Misesti)

Giornata mondiale del libro

Leggere vi diverte o vi annoia?

Oggi si celebrano i libri in tutto il mondo e per San Giorgio si consegna una rosa ogni volume venduto

Il 23 aprile i protagonisti assoluti in tutto il mondo saranno i libri e la scrittura, ma anche voi. Ci piacerebbe infatti sapere cosa pensate voi dei libri: vi sono simpatici? antipatici? sono vostri amici che volete sempre avere vicino oppure per voi significano solo il ricordo della scuola e della fatica dello studio? Ci scrivete cosa ne pensate? A volere questa giornata che tutto il mondo dedica al libro è stata la Conferenza generale dell’Unesco che invita tutti, ragazzi compresi, a scoprire il piacere della lettura. L’idea di questa celebrazione è nata in Catalogna, dove il 23 aprile, giorno di San Giorgio, viene consegnata una rosa per ogni libro venduto. A sostenere questa giornata sono autori, editori, insegnanti, bibliotecari e tutti coloro che amano leggere e i libri. Proprio in occasione di questa giornata dedicata ai libri, è stata anche organizzata una specie di gara alla quale possono partecipare tutti, basta che abbiano voglia di dire perché leggono. L’idea si chiama #ioleggoperché ed è venuta all’Associazione Italiana Editori.


© RIPRODUZIONE RISERVATA