Domenica 25 Settembre 2011

Sclerodermia, visite
gratuite a Zingonia

Una visita gratuita e senza necessità di prenotazione o impegnativa: è quanto mette a disposizione domenica 25 settembre il Policlinico San Marco di Zingonia, in occasione della «Giornata del Ciclamino contro la sclerodermia», organizzata dal Gruppo italiano per la lotta alla sclerodermia (Gils).

Si tratta di una malattia cronica ed evolutiva, autoimmune, che colpisce soprattutto le donne e che, se non diagnosticata e curata in tempo, può avere esito fatale. Il nome, che significa «pelle dura», fa riferimento all'indurimento e ispessimento della pelle in zone più o meno estese del corpo, mentre un altro sintomo di questa malattia è il fenomeno di Raynaud, che si manifesta con pallore alle estremità per il minor afflusso di sangue, con diminuzione della temperatura: per quetso sintomo è stato scelto come simbolo il ciclamino, fiore che resiste al freddo.

Domenica mattina il Policlinico San Marco, aderendo all'iniziativa, mette a disposizione la stanza 100 al quinto piano del Padiglione A: dalle 9 alle 12, in modo del tutto gratuito e senza necessità di prenotazione o impegnativa, il professor Maurizio Pietrogrande, responsabile del reparto di Medicina effettuerà visite di controllo contro la sclerodermia.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata