Martedì 09 Giugno 2009

MotoGp, Stoner trionfa al Mugello
Vale Rossi terzo cede il suo regno

L'australiano Casey Stoner (Ducati) ha vinto il Gran Premio d'Italia classe MotoGp, quinto appuntamento del Motomondiale disputato oggi sul circuito del Mugello. Al quarto tentativo nella classe regina, dopo un ritiro nel 2006, dopo il quarto posto del 2007 e il secondo del 2008, l'ex iridato è dunque riuscito finalmente ad "espugnare" il Mugello, ottenendo la sua prima vittoria in carriera sul circuito toscano, dove nelle ultime sette edizioni aveva trionfato sempre Valentino Rossi, oggi invece finito terzo a 2"076 con la sua Yamaha del team Fiat.

Stoner, alla seconda vittoria stagionale dopo il successo all'esordio in Qatar, ha preceduto di 1"001 lo spagnolo Jorge Lorenzo (Yamaha Fiat), quindi alle spalle di Rossi altri due italiani, Andrea Dovizioso (Honda Repsol) e Loris Capirossi (Suzuki), rispettivamente quarto a 2"129 e quinto a 3"274. Nono posto a 31"815 invece per l'altro italiano Niccolò Canepa (Ducati Pramac) e undicesimo posto a 38"090 per Marco Melandri (Kawasaki Hayate). Gara cominciata in condizioni di pista umida, con i piloti costretti nel mezzo ad un cambio del mezzo per "vestire" le gomme da asciutto.

Ancora male l'ex iridato statunitense Nicky Hayden, che con la stessa Ducati di Stoner ha confermato le difficoltà di adattamento che lo tormentano dall'inizio della stagione chiudendo solo dodicesimo a 39"122 dal vincitore. La vittoria ha premesso a Stoner di portarsi in testa alla classifica del Mondiale a quota 90 punti, a +4 su Lorenzo e a +9 su Rossi. Lo spagnolo Daniel Pedrosa (Honda Repsol) è invece caduto a undici giri dal termine ed è rimasto fermo a quota 57 punti.

125 e 250 -
Mattia Pasini su Aprilia ha vinto nella classe 250. A +0''117, al termine di una gara all'ultima curva, il campione del mondo della Gilera Marco Simoncelli. Terzo lo spagnolo dell'Aprilia Alvaro Bautista (+1''2).

In 125 successo per il britannico Bradley Smith su Aprilia. Nicolas Terol e Julian Simon hanno completato la tripletta della casa di Noale. Male Andrea Iannone, ritirato per un problema tecnico.

c.pederzoli

© riproduzione riservata

Tags