Giovedì 12 Settembre 2013

Citroen, la Cactus

in vetrina a Francoforte

Il prototipo Citroen Cactus

Citroen ne è convinta: in tempi di crisi vince chi ha coraggio, chi investe ancora su nuovi modelli, chi non nasconde la testa nella sabbia. Così al salone di Francoforte la Casa francese presenta una linea C che segna un cambio epocale, con Nuova Citroen C4 Picasso (che conta già 16.000 vendite) e Grand C4 Picasso. Il rinnovamento passa anche per Citroen Cactus, manifesto dei futuri modelli della linea C. Con questa concept car Citroen migliora e valorizza tutto quanto contribuisce al benessere.

Vetrina anche per la linea DS (oltre 370.000 vendite dal 2010, con il 66% di nuovi clienti) con l’esclusiva della versione Faubourg Addict proposta sui quattro modelli : DS3, DS3 Cabrio, DS4 e DS5. Presentati anche DS3 Cabrio Racing e, in anteprima in Europa, Wild Rubis, due prototipi che confermano l’audacia creativa di questa linea di modelli dalle connotazioni decise.

La linea DS segna anche l’internazionalizzazione della Marca, con l’avvio della produzione di DS5 in Cina nella fabbrica di Shenzhen, destinata al mercato locale. - un’offensiva tecnologica accessibile a tutti e per tutti gli usi, con la nuova piattaforma modulare del gruppo PSA Peugeot Citroen EMP2 inaugurata da Nuova Citroen C4 Picasso e Grand C4 Picasso, best in class per emissioni di CO2 con una versione da 98 g/km.

I nuovi motori

Créative Technologie identifica anche un’ampia offerta di motori sempre più performanti, come le nuove motorizzazioni Euro 6 BlueHDi che integrano la tecnologia più efficace per trattare i NOx riducendo le emissioni di CO2, disponibili con 150 CV su Nuova C4 Picasso e Grand C4 Picasso ma anche su DS5 con 180 CV. Offensiva tecnologica anche con la famiglia di motorizzazioni benzina 3 cilindri VTi, che offre ora una versione turbo su Citroen C4. La Marca sviluppa anche una soluzione FullHybrid: l’HybridAir, che utilizza l’aria compressa insieme all’idraulica, vero patrimonio tecnologico e nel DNA della Marca.

Il mondo delle gare

Il rinnovamento della Marca prosegue in ambito sportivo, con Citroen C-Elysée WTCC che sarà schierata sulla griglia di partenza del campionato del Mondo Turismo FIA WTCC 2014, con due piloti d’eccezione al volante: Sébastien Loeb e Yvan Muller. Una nuova sfida sportiva e tecnologica per la Marca 8 volte campione del mondo Costruttori Rally WRC. (vi.co.)

Francoforte

© riproduzione riservata