Martedì 20 Luglio 2010

Mtb, oro per Porro
e argento per Corti

COMO - Titolo italiano per il guanzatese Samuele Porro e per Valentina Salvagni della Como Bike; argento per l'élite monguzzese Umberto Corti, il master Mario Bianchi e l'erbese Monica Maltese; bronzo per Martina Giovanniello La due giorni dei campionati italiani di mtb, specialità cross country, disputati a Torre Canavese in Piemonte, è stata dunque favorevole ai colori comaschi con sei medaglie conquistate.
Cominciamo da quella più prestigiosa: l'oro di Samuele Porro nell'Under: una strepitosa affermazione per il guanzatese portacolori della Lissone mtb. Una vittoria in solitaria da parte del biker comasco: «Devo ringraziare chi ha creduto in me, il team e la mia famiglia. Sono partito abbastanza bene per restare nei primi. Piano piano ho imposto il mio ritmo e gli altri non sono riusciti a starmi dietro, peccato per la caduta di Gerhard, altrimenti sarebbe stato lì con me a giocarsi la vittoria. Credo però che oggi abbia vinto il più forte».
Di "pari peso" l'argento conquistato nell'élite maschile da Umberto Corti (Cbe Merida). Al primo passaggio si trova nel gruppetto che insegue i due battistrada. Con il passare dei giri l'ex tricolore under 23 aumenta il ritmo. Lascia la compagnia dei vari  Casagrande, Cattaneo e si porta all'inseguimento di Tiberi. A un giro e mezzo dalla conclusione l'aggancio. Corti è in lotta per l'argento perché davanti Fontana è irraggiungibile. A 4 km dalla conclusione Corti sferra l' attacco: è quello decisivo. Secondo ai campionati assoluti, lui, che è al secondo anno in questa categoria.

g.valentini

© riproduzione riservata

Tags