Martedì 14 Settembre 2010

Mondiali di ciclismo in Australia
Paolini si, Santambrogio no

Paolini sì, Santambrogio no. Destini diversi per i due big comaschi del professionismo ciclistico. Luca Paolini, come ci si aspettava, sarà una colonna della squadra che il Ct Bettini ha varato per l'Australia. In questo, una continuità con le scelte del compianto ct precedente Ballerini che considerava Paolini come un elemento importatissimo, al di là persino delle prestazioni sportive. Santambrogio invece è stato bocciato. E francamente proprio sul più bello, dopo aver intascato complimenti per le prestazioni sotto gli occhi del ct, e in contemporanea anche a buone prestazioni in Canada. Ma non è bastato. Per lui però il tempo per rifarsi ci sarà senza ogni dubbio. Santambrogio corre da parecchio tempo, ma è passato professionista giovanissimo. Ha tempo di scrivere ottime pagine di grande ciclismo.

n.nenci

© riproduzione riservata

Tags