Lunedì 08 Novembre 2010

Corti chiude maluccio
Forse cambiera' team

Non è stato un buon finale di campionato per Claudio Corti, che ha chiuso 19° l'ultima gara della Moto2. Così come aveva chiuso 19° anche all'Estoril, fuori dalla zona punti dopo sei gare di fila in cui era arrivato tra i primi quindici. Corti non si fermerà a Valencia per i test in programma oggi, e questa potrebbe essere una brutta notizia in vista della prossima stagione. Sino a pochi giorni fa Corti sembrava praticamente certo di restare nel Team Forward. Adesso le cose devono quanto meno essere riviste. I prossimi giorni saranno molto caldi. Proprio ieri sera c'è stato un avvicinamento importante con il Team Italtrans, quello che ha fatto correre Rolfo e Pietri (una vittoria). Un team che sarà nel 2011 pilota prioritario Suter, come Forward, Martinez e Vds. «E stato bello poter partecipare al primo anno della Moto2 - ha detto Claudio, che ha chiuso 25° il mondiale -. Anche se è spesso stato un campionato molto difficile per me, sono felicissimo di aver potuto vivere questa esperienza. Più di ogni altro cosa voglio ringraziare il mio team che mi ha insegnato tantissimo durante questo campionato, probabilmente molto di più di quello che avevo imparato negli ultimi 3 o 4 anni, ma oltre ai miei tecnici vorrei ringraziare anche tutti gli altri membri del team che hanno lavorato per me e con me in questi mesi. Questo campionato è stato una prova dura per me, perché qui tutti gli avversari sono stati velocissimi, non come nella Superstock dove ce la giocavamo in tre o quattro».

n.nenci

© riproduzione riservata

Tags