Domenica 09 Ottobre 2011

Basket, Comense travolgente
E ora i quarti di Coppa Italia

CASNATE - La Comense liquida il Cus Cagliari (+22 e +30 di scarto nei due confronti) ed entra a vele spiegate nei quarti di finale di Coppa Italia, contro Umbertide il 20/12 a Casnate e 5/1 in Umbria. In campo contro le sarde c'è una categoria di differenza e le giocatrici di Barbiero, pur prive di Maffenini, Spreafico e Butler, vanno a nozze: ben 7 comasche in doppia cifra di punti (un vero record) e 6 in doppia cifra di valutazione (altro record; Smith 25, Harmon 23).
Finale con 115 di valutazione, una pioggia di triple contro la zonetta ospite (10/14, con Donvito 4/5, Maiorano 3/4, Gatti 2/2), solita doppia-doppia di Smith (12 rimbalzi), e ancora bene il trio di nuove Gatti-Maiorano-Benko.

C'era l'atteso ritorno al Palasampietro di Wabara dopo le note vicende di sei mesi fa ma la giocatrice di Cagliari passa quasi inosservata. Nessun fischio nessun plateale striscione o men che meno contestazione, come d'altronde era logico attendersi dal sempre civilissimo pubblico della Comense.  Se il campo nerostellato è stato squalificato per la prima volta nella sua storia i motivi, come si sa, sono ben altri.

f.cavagna

© riproduzione riservata