Lunedì 24 Ottobre 2011

Cantù calcio, crisi annunciata
Ma Lodini non si dà per vinto

CANTU' - Che la terza stagione consecutiva del Cantù in serie D sarebbe stata difficilissima era chiaro a tutti, fin da agosto. Domenica il Cantù ha perso 3-1 in casa contro la Novese, quinta sconfitta consecutiva per la giovanissima squadra di mister Giuliano Lodini.
Giocatori senza rimborso spese, o ai minimi, squadra giovanissima, animata solo da tanta speranza. Dopo la crisi societaria della scorsa estate, che ha portato allo smantellamento del vecchio gruppo, la società era a un bivio: o ripartire dalla Terza categoria, smantellando tutto il settore giovanile, o cercare di allestire una formazione per partecipare alla serie D.
I numeri del Cantù sono impietosi: due punti in classifica, quattro gol segnati e ventuno subìti. Nessuna vittoria (unica squadra del girone) e la situazione dopo nove giornate è già disperata.


Leggi l'approfondimento sull'edizione di martedì 25 ottobre

l.cavatorta

© riproduzione riservata

Tags