Venerdì 20 Gennaio 2012

Il nuovo Sammarco
Papà e goleador

Pollice in bocca e due corse verso la panchina. Per festeggiare con tutti i compagni il piccolo Niccolò e due gol importantissimi in Coppa Italia e campionato. È un periodo magico per Paolo Sammarco, centrocampista del Chievo. Il giocatore, cresciuto a Sagnino, è diventato papà l'8 gennaio e nelle due successive partite contro Udinese e Palermo ha segnato due gol che lanciano il Chievo ai quarti di finale di Coppa Italia (il 25 gennaio gara secca al "Bentegodi" contro il Siena) e lo mettono quasi al sicuro in campionato, a otto punti dalla zona retrocessione.
Per Sammarco, che ha debuttato in serie A proprio nel Chievo nel 2004, questo è l'anno del ritorno a Verona, con la formula del prestito con diritto di riscatto dalla Sampdoria. Il contratto è in scadenza nel giugno 2013. Nel Chievo ha esordito e chissà, forse proprio al Chievo potrebbe chiudere con il calcio. Tra un bel po'. 
Che sensazioni dà riscoprirsi anche bomber?
"Fantastico. Ho segnato quattro gol quest'anno tra Coppa e campionato. Gli ultimi due non sono casuali: da quando sono tornato centrocampista puro, posso sfruttare gli inserimenti da dietro. Da trequartista dovevo fare altro".

n.nenci

© riproduzione riservata

Tags