Venerdì 04 Maggio 2012

Bennet per il secondo posto
E sfiderebbe Venezia nei quarti

CANTÙ - A quaranta minuti dal termine della regular season, l'accoppiamento di un quarto di finale è già ufficiale. Si tratta di Siena (sicuramente prima)-Varese (certamente ottava). L'altra evidenza è il 7° posto di Venezia. Con la Reyer avversaria designata della Bennet qualora Cantù confermasse l'attuale secondo posto. Circostanza, quest'ultima, che esige un successo biancoblù domenica all'Unipol Arena di Casalecchio contro Bologna. Perché che Milano possa lasciarci le penne in casa con Biella pare azzardo eccessivo. E dunque, alternative non se ne intravedono: la seconda posizione che i canturini occupano da un paio di mesi (era la settima di ritorno) non può prescindere dall'uscire indenni domenica.

Se dovesse andare tutto secondo logica, sarebbe poco plausibile imbattersi in una Sassari battuta a Caserta o in una Scavolini sconfitta a Casale. Dunque, i tre team a 38 punti dovrebbero vincere tutti, ribadendo le posizioni attuali: 4ª Sassari, 5ª Pesaro, 6ª Bologna. Se invece una delle tre perdesse allora chiuderebbe 6ª. Qualora a perdere fosse Bologna, avremmo Pesaro 4ª e Sassari 5ª; fosse invece Pesaro, avremmo Sassari 4ª e Bologna 5ª; fosse, infine, Sassari, potremmo ritrovarci Bologna 4ª e Pesaro 5ª. Insomma, molte le ipotesi.

Leggi l'approfondimento nell'edizione de La Provincia in edicola venerdì 11 maggio

f.cavagna

© riproduzione riservata

Tags