Giovedì 23 Agosto 2012

Calcio: il Lecce in Lega Pro
con il Como: c'è l'ufficialità

COMO - Il Vicenza ripescato in serie B al posto del Lecce retrocesso in Lega Pro per effetto della sentenza della corte di giustizia federale al calcioscommesse: è quanto hanno deciso il presidente della Figc Giancarlo Abete i vice presidenti Mario Macalli e Carlo Tavecchio assieme al presidente della Lega di serie B Andrea Abodi in un vertice tenuto giovedì nella sede della Figc.

«Il Lecce - ha spiegato il presidente della Lega Pro, Mario Macalli - giocherà nel girone A. Il campionato di B comincerà regolarmente venerdì».
«Abbiamo preso atto del pronunciamento della Corte di Giustizia che ha immediata esecuzione. Abbiamo ripescato il Vicenza al posto del Lecce,
confermando l'intero programma della prima giornata: scenderanno
tutti in campo agli orari prestabiliti - ha dichiarato il presidente di Lega di B, Andrea Abodi, al termine del vertice in Federcalcio che ha dato seguito alla sentenza della Corte di Giustizia federale di mercoledì -. Il Lecce ricorre al Tnas? Abbiamo fatto responsabilmente una valutazione dei profili di rischio e delle ragioni di opportunità di dare inizio al calendario sulla base di un organo di secondo grado che ha una sua autorevolezza assoluta».

Restano immutati i calendari di Lega Pro, con il Lecce che, inserito nel girone A (quello con il Como) al posto dei veneti, ospiterà nella prima giornata la Cremonese.

f.cavagna

© riproduzione riservata

Tags