Lunedì 17 Settembre 2012

Comense, Pennestrì si ricandida presidente
Resta solo la sezione basket disabili

COMO - Antonio Pennestrì avrebbe intenzione di ricandidarsi alla presidenza della Ginnastica Comense 1872 quando a novembre scadrà il suo mandato.
Così facendo vuole mantenere vivo, sebbene ridotto ai minimi termini, il glorioso sodalizio cittadino, il nome illustre e la storia ultracentenaria. È quanto emerso da un incontro che si è tenuto fra lo stesso Pennestrì e Guido Grilli, responsabile della sezione di basket per diversamente abili, la quinta e ultima sezione di fatto ancora in vita con i colori nerostellati.
«Il presidente ha confermato l'attività della nostra sezione anche per il 2012/13 - dice Grilli -. Questo significa che la Ginnastica Comense 1872 non chiude».

Leggi l'approfondimento su La Provincia di martedì 18 settembre

l.cavatorta

© riproduzione riservata

Tags