Giovedì 09 Maggio 2013

Cantù parte male nei playoff
Sassari vince, dominando

SASSARI Pronostico rispettato al PalaSerradimigni, sorpresa nella Capitale. Partiti i playoff della serie A di basket, con Sassari, seconda al termine della regular season, che fa valere il fattore campo e si aggiudica gara 1 dei quarti di finale contro Cantù per 90-70.

A prendere per mano la formazione sarda sono i due Diener, Drake (20 punti con 4/5 da tre e 4 assist) e Travis (13 punti e 8 rimbalzi) ma anche Becirovic fa la sua parte con 16 punti. Nella Lenovo si salva invece Ragland (14 punti), in doppia cifra (10 punti) anche Aradori e Tyus.

BANCO DI SARDEGNA SASSARI: Becirovic 16, Devecchi, Thronton 9, T.Diener 13, Sacchetti 7, D.Diener 20, Vanuzzo 3, Pinton 3, Gordon 8, Easley 11. Allenatore: Sacchetti.
LENOVO CANTÙ: Abass ne, Scekic 4, Smith 6, Leunen 6, Mazzarino 8, Brooks 8, Tyus 10, Tabu, Ragland 14, Aradori 10, Cusin 4, Mancinelli. Allenatore: Trinchieri.

Al PalaTiziano, invece, falsa partenza per Roma, sconfitta per 70-58 da Reggio Emilia. Per il quintetto di Calvani, che si presentava ai play-off come terza testa di serie, un brutto colpo considerando il vantaggio di giocare le prime due gare in casa.

Sabato, sempre nella Capitale, il secondo round che la Virtus non può permettersi di fallire. Venerdì, invece, in campo gli altri due quarti di finale: Varese ospita Venezia, grande attesa per lo scontro al Forum tra Milano e Siena.

f.cavagna

© riproduzione riservata

Tags