Abass, il primo passo verso l’Europeo  Messina lo inserisce nella lista azzurra
Awudu Abass con la canotta d’allenamento dell’Italia (Foto by foto d’archivio)

Abass, il primo passo verso l’Europeo

Messina lo inserisce nella lista azzurra

Il giocatore comasco fa parte dei 19 giocatori convocati dal ct della Nazionale italiana.

È il primo della lista, non foss’altro che la stessa segue l’ordine alfabetico e lui fa valere la “A” come iniziale del cognome (e pure del nome, volendo...).

Ma che sia in principio oppure alla fine, non cambia nulla. Perché l’importante, per ora, è esserci lì dentro.

Lui è Awudu Abass e la lista alla quale si fa riferimento è quella dei 19 giocatori azzurri convocati del commissario tecnico Ettore Messina per il training camp a Folgaria e la Trentino Basket Cup a Trento. Perché è tra questi 19 - ci sarebbero per la verità anche altri cinque atleti a disposizione a completare la rosa dei 24 che compongono la lista Fiba - che Messina sceglierà i 12 che saranno successivamente protagonisti ai campionati Europei in programma da giovedì 31 agosto a domenica 17 settembre.

Accanto al 24enne comasco, già capitano della Pallacanestro Cantù prima di affrontare quest’ultima stagione con la maglia dell’Olimpia Milano, altri tre suoi compagni di Nazionale sono passati per la Brianza dei canestri. Si tratta di Pietro Aradori, Andrea Cinciarini e Marco Cusin. Il gruppone è completato da Filippo Baldi Rossi, Marco Belinelli, Paul Biligha, Riccardo Cervi, Luigi Datome, Amedeo Della Valle, Ariel Filloy (l’autentica new entry dopo l’eccellente stagione con la Reyer Venezia), Diego Flaccadori, Danilo Gallinari, Daniel Hackett, Niccolò Melli, Davide Pascolo, Stefano Tonut, Luca Vitali e Andrea Zerini. I cinque a disposizione rispondono al nome di Christian Burns, Leonardo Candi, Simone Fontecchio, Antonio Iannuzzi e Davide Moretti (il più giovane in assoluto, classe 1988).


© RIPRODUZIONE RISERVATA