Abass ora vede il prelompico È nei 14 della lista di Sacchetti
Awudu Abass in maglia nera Virtus (Foto by Butti)

Abass ora vede il prelompico
È nei 14 della lista di Sacchetti

Il ct azzurro ha ulteriormente scremato il gruppo azzurro

Il comasco Awudu Abass e il figlio d’arte canturino (di nascita) Stefano Tonut, a meno di una settimana dall’esordio contro il Senegal a Belgrado (30 giugno), sono stati convocati dal ct Meo Sacchetti nel roster che dovrà affrontare il torneo Preolimpico.

Il ct ha infatti autorizzato Nicola Akele, Leonardo Candi e Matteo Spagnolo a lasciare il raduno, tenendo con sé i 14 Azzurri che questa mattina volano in Serbia per iniziare l’ultima fase di avvicinamento al Fiba Olympic Qualifying Tournament.

Il commissario tecnico effettuerà gli ultimi due tagli a ridosso dell’inizio del torneo, previsto per il 29 giugno con i match tra Senegal-Portorico e Serbia-Repubblica Dominicana. Il torneo sarà trasmesso in diretta su Sky Sport HD. Tutte le gare degli azzurri saranno in diretta anche su Rai Sport.


© RIPRODUZIONE RISERVATA