Adesso c’è anche l’ufficialità Brienza lascia Cantù: è a Trento
Nicola Brienza (Foto by Butti)

Adesso c’è anche l’ufficialità
Brienza lascia Cantù: è a Trento

È arrivato il comunicato della Dolomiti Energia, domani la presentazione

Adesso c’è anche l’ufficialità, la storia tra Cantù e Nicola Brienza finisce qui.

Il canturino, infatti, è il nuovo allenatore della Dolomiti Energia Trentino. Lo ha reso noto la società trentina.

Classe ’80 nativo di Cantù, comincia giovanissimo la carriera di allenatore, nel 1999. Dopo aver allenato tutte le categorie giovanili del club brianzolo, dal 2004 si avvicina alla prima squadra, dove ha la possibilità di lavorare al fianco di allenatori del calibro di Sacripanti, Dalmonte, Molin e Trinchieri.

Dopo aver debuttato da primo allenatore nel 2016 (curiosamente proprio contro la Dolomiti Energia, sconfitta al Pianella 87-77), Brienza chiude la stagione da assistente prima di vivere un anno da head coach a Lugano in Svizzera, dove arriva in semifinale.

Nella stagione 2017-18 è in Serie A a Capo d’Orlando (vice di Di Carlo e poi di Mazzon), lo scorso anno il ritorno a Cantù dove a stagione in corso diventa capo allenatore guidando i brianzoli a sfiorare i playoff con un girone di ritorno da 11 vittorie e 4 sconfitte.

L’allenatore, il general manager Salvatore Trainotti e il presidente del club aquilotto Luigi Longhi incontreranno insieme i media in occasione della conferenza stampa in programma domani, martedì 11 giugno, alle ore 12.00 nella Sala Meeting di Aquila Basket in piazzetta Lunelli, 12.


© RIPRODUZIONE RISERVATA