Adesso non ci sono più dubbi Cristiano Ronaldo è della Juve
L’home page del quotidiano spagnolo Marca

Adesso non ci sono più dubbi
Cristiano Ronaldo è della Juve

L’annuncio ufficiale arriva direttamente dal Real Madrid: «Sarà sarà sempre uno dei suoi grandi simboli e un riferimento unico per le prossime generazioni». Per lui in contratto di quattro anni a trenta milioni netti a stagione.

Cristiano Ronaldo è un giocatore della Juventus: lo ufficializza il Real Madrid, con un comunicato nel quale sottolinea che il club «in accordo con la volontà e le richieste avanzate dal giocatore, ha raggiunto un’intesa per il trasferimento del giocatore alla Juventus».

«Oggi il Real Madrid vuole esprimere il proprio ringraziamento a un giocatore che ha dimostrato di essere il migliore al mondo e che ha segnato una delle epoche più brillanti della storia del nostro club e del calcio mondiale - scrive il Real -. Ma al di là dei titoli conquistati, dei trofei conseguiti e dei trionfi conseguiti in campo durante questi 9 anni, Cristiano Ronaldo è stato un esempio di dedizione, lavoro, responsabilità e talento».

Il club campione d’Europa ricorda inoltre che CR7 «è diventato il massimo goleador della storia del Real Madrid con 451 gol in 438 partite. In totale, 16 titoli, tra cui 4 Champions League, 3 consecutive, e 4 nelle ultime 5 stagioni. A livello individuale, con la maglia Real Madrid, Ronaldo ha vinto 4 volte il Pallone d’oro, 2 The Best e 3 Scarpe d’oro, tra i tanti trofei».

E infine, «per il Real Madrid Cristiano Ronaldo sarà sempre uno dei suoi grandi simboli e un riferimento unico per le prossime generazioni».

Per lui in contratto di quattro anni a trenta milioni netti a stagione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA