Ali, è un ritorno alla grande Stampa il personale sui 200
Chituru Ali (a sinistra) e il coach Parrilli

Ali, è un ritorno alla grande
Stampa il personale sui 200

Ottima prestazione del velocista-ostacolista a Milano

Chituru Ali è tornato. Questa è la bella notizia che arriva dalla settima edizione dell’Athletic Elite Meeting, che si è disputato a Milano.

Il velocista-ostacolista di Albate (21 anni) si è imposto nei 200 metri, demolendo con 21”27 il primato personale. Dalla pista del campo XXV aprile arrivano anche la piazza d’onore per Gaia Pedreschi nei 150; e il terzo posto di Davide Marelli negli 800 e di Ruskin Molinari nei 100.

L’ultima uscita di Chituru Ali risale al 4 luglio nel meeting di Rieti, quando corse i 100 metri al fianco di Filippo Tortu. Poi l’infortunio e la lunga ripresa, con gli allenamenti al campo Coni, sotto l’attenta guida di coach Daniele Parrilli.

Gli appuntamenti clou della stagione (i tricolori assoluti e della categoria Promesse) “saltati” e ieri pomeriggio finalmente il rientro. Sulla pista del XXV aprile a Milano, che ha visto il portacolori del Cus Insubria Varese/Como, stabilire a fine giugno la miglior prestazione italiana sui 150 metri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA