Altro primato per Molteni E a Chiuro è grande Como
Carolina Molteni (a sinistra) e Francesca Meletto

Altro primato per Molteni
E a Chiuro è grande Como

Cadetta al top a Gavirate. Vanini, Alberti e De Lorenzi hanno dato spettacolo in Valtellina

L’ennesima vittoria, con il personale “stracciato”, per Carolina Molteni nei 300 ostacoli Cadette nel meeting di Gavirate.

Dalla pista varesina arriva anche l’oro per l’Us San Maurizio con Lorenzo Gilardoni. A Chiuro serata felice per l’Atletica Rovellasca con due successi. Sul gradino più alto del podio l’Atletica Centro Lario con Asia De Lorenzi nei Ragazzi. L’atletica comasca ha brillato nelle due riunioni in programma martedì. Iniziamo da Gavirate dove ha dominato la stella di Carolina Molteni. La Cadetta dell’Ag Comense non finisce più di stupire. L’altra sera ha partecipato ai 300 ostacoli dove, verrebbe da dire ovviamente, si è imposta.

La lipomese però ormai lotta contro il cronometro e ad ogni uscita lima il personale. L’allieva di coach Marco Marinetti ha messo a referto un 46”58, che cancella il 46”88 ottenuto il 17 aprile, sulla stessa pista varesina. Nei giorni scorsi aveva ritoccato i limiti negli 80 piani e nei 300 piani. Sulla base di questa carrellata di exploit è venuta, come conseguenza logica, la convocazione per Molteni per la staffetta 4x100 che domenica rappresenterà la Lombardia nel Memorial Luigi Pratizzoli che si disputerà a Modena e che vedrà impegnati anche i Cadetti di Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Marche, Piemonte, Toscana, Valle d’Aosta, Veneto, Trento e Bolzano.

Tornando a Gavirate da segnalare la prestazione dell’altra Ag Comense impegnata nei 300 ostacoli, Francesca Meletto, prima nella seconda serie e 3° assoluta in 48”12. Quinta Eva Pastorelli. Nei 1000 Cadetti oro per Lorenzo Gilardoni (Us San Maurizio) che in 2’51”42 frantuma il personale (- 7 secondi). Passiamo a Chiuro. Due successi per l’Atletica Rovellasca negli assoluti. Doppietta nei 100 donne con le due Allieve Greta Alberti, prima in 13”06 (personale rivisto di 35 centesimi) e seconda Beatrice Cidu in 13”53. Negli 800 oro per Leonardo Vanini in 2’01”75 nel maschile mentre nel femminile Lara Oltolini è stata 4° in 2’28”02.

L’Ag Comense ha piazzato Giacomo Besana 3° nel lungo con 6,00 (5° il compagno di colori Olmo Sala con 5,02). Nei Cadetti argento per la rovellaschese Marta Guzzetti negli 80 piani in 11”36.

Nelle Ragazze successo nei 60 piani per Asia De Lorenzi dell’Atletica Centro Lario, che ha corso in 8”97, vincendo la seconda serie e mettendo alle spalle la favorita, la lecchese Giulia Anderbegani, staccata di un centesimo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA