Amichevole con la Reggiana  forse vietata ai tifosi
curva tifosi COMO (Foto by Fabrizio Cusa)

Amichevole con la Reggiana

forse vietata ai tifosi

I precedenti tra le due tifoserie (roba di sei anni fa) hanno consigliato la Questura di Reggio Emilia di inserire la partita tra quelle a rischio

Domenica il Como giocherà in amichevole contro al Reggiana alle 15.30. Ieri è arrivata la notizia che il match, da allenamento congiunto, è diventato amichevole ufficiale. Una questione formale che prevede l’impiego di un arbitro Figc e una distinta ufficiale con titolari e panchine.

In realtà la novità più importante potrebbe arrivare domani dalla riunione dell’Osservatorio che potrebbe vietare la trasferta di Reggio Emilia ai tifosi azzurri. I precedenti tra le due tifoserie (roba di sei anni fa con agguati e ripicche) hanno consigliato la Questura di Reggio Emilia di inserire la partita tra quelle a rischio.Tanto più che l’impianto dove si giocherà, non sarà lo stadio Mapei, ma la struttura senza tribune di Calerno (Sant’Ilario) dove non ci sono divisori tra le tifoserie.

Intanto oggi è previsto l’arrivo dei giovani indonesiani di Garuda, la scuola calcio dell’indonesiano Hartono padrone del Como: una squadra che si muove a ritmo di stage in Europa, formata da 16 e 17enni, che resterà a Como per un mese al Lambrone per approfondire le conoscenze tattiche a stretto contatto del settore giovanile.


© RIPRODUZIONE RISERVATA