Andreucci: «Potevamo  chiuderla anche prima»
ANDREUCCI COMO 1907-BORGARO CAMPIONATO 2017-18 SERIE D COMO FOTO CUSA 18-03-2018 (Foto by Fabrizio Cusa)

Andreucci: «Potevamo

chiuderla anche prima»

«Siamo andati in vantaggio subito. All’inizio della ripresa, poi, abbiamo sofferto e questo deve farci pensare»

Dopo una sconfitta, il Como non tradisce mai. Regola confermata anche contro il Borgaro, con la squadra di mister Andreucci a segno dopo il ko di Casale.

Mister Andreucci è soddisfatto, ma non abbassa la guardia: «Siamo andati in vantaggio subito, poi potevamo anche raddoppiare e chiudere la partita già nel primo tempo. All’inizio della ripresa, poi, abbiamo sofferto e questo deve farci pensare. La bellissima punizione di Molino però ci ha ridato un po’ di certezze. Un gol voluto? Beh, chiedeteglielo… Scherzi a parte, lui ha questi colpi, complimenti per il gol».

Una partita che ha visto Molino protagonista, ma che ha anche visto tanti spunti interessanti da tanti giocatori. Premiata anche l’intesa tra Gabrielloni e Meloni, oltre alla difesa poco sollecitata: «Si sono mossi bene, ricordiamoci anche che sono qui da gennaio. Sentinelli? Ha avuto una contrattura all’inguine».

Rimpianti per la sconfitta a Casale? «Si poteva fare meglio, senza dubbio. Ma ci sono fattori che condizionano, tipo il campo di domenica scorsa, quasi del tutto impraticabile. Oggi siamo andati decisamente meglio ma non dite che è stata una vittoria facile o tranquilla :la parola “tranquillità” l’ho eliminata dal mio vocabolario».


© RIPRODUZIONE RISERVATA