Banchini: «Due errori  Ma contavano i tre punti»
GABRIELLONI GOL (Foto by Fabrizio Cusa)

Banchini: «Due errori

Ma contavano i tre punti»

«Abbiamo preso un contropiede al primo minuto, in campo aperto e questo non può succedere. Poi è iniziata una nuova partita»

«Sono tre punti fondamentali, ed è l’unica cosa che conta. Poi, come abbiamo visto, ci sono un paio di situazioni da migliorare: il gol subìto all’inizio e quello alla fine». Mister Marco Banchini ritrova il sorriso. E il gusto della vittoria, che da troppo tempo mancava al Como, da quasi tre mesi. Un successo importante per morale e classifica, al di là delle due situazioni che a Banchini non sono piaciute: «Abbiamo preso un contropiede al primo minuto, in campo aperto e questo non può succedere. Poi è iniziata una nuova partita, che il Como ha interpretato bene: abbiamo provato a pareggiare in vari modi, cercando molte soluzioni e soprattutto siamo stati bravi a non innervosirci. E il gol, con loro molto chiusi, è arrivato grazie a un’intuizione di Toninelli e a una giocata di Ganz».


© RIPRODUZIONE RISERVATA