Basket: Bucchi va a Pesaro Adesso manca solo Cantù
Piero Bucchi (Foto by Butti / Pozzoni)

Basket: Bucchi va a Pesaro
Adesso manca solo Cantù

Quella brianzola resta l’unica panchina di serie A senza un padrone. Esposito e Ginzburg le ultime piste

Piero Bucchi è il nuovo coach della Consultinvest Pesaro. Nato a Bologna il 5 marzo del 1958, Bucchi arriva da Brindisi dove nell’ultima stagione ha partecipato anche all’Eurocup.

Al suo attivo il tecnico emiliano vanta la vittoria di 2 Coppe Italia, 1 Supercoppa, 3 promozioni dalla A2 al massimo campionato ed 1 Coppa Italia di Legadue, oltre ad essere stato nominato miglior allenatore nella stagione 1999-2000.

Con il riempimento di questa casella, a questo punto l’unica squadra senza ancora un allenatore in serie A resta la Pallacanestro Cantù, che ha però sempre un paio di piste praticabili. La prima è quella italiana, con Vincenzo Esposito in risalita rispetto a Lele Molin, e la seconda è quella straniera, con l’ultimo sondaggio fatto per Ronen Ginzburg, il tecnico israeliano del Nymburk.

© RIPRODUZIONE RISERVATA