Basket, ecco i calendari
Ducarello è vice coach

In campo dal 2 ottobre: prime indicazioni sulla “regular season”, che a Cantù porta un nuovo vice allenatore, Ugo Ducarello, già collaboratore di Sacchetti

Basket, ecco i calendari Ducarello è vice coach
Ugo Ducarello sarà il vice di Meo Sacchetti
(Foto di Foto Butti)

La Lega Nazionale Pallacanestro ha reso noto che i calendari ufficiali della stagione 2022/2023 di serie A2, gironi Verde e Rosso, verranno divulgati mercoledì 3 agosto alle ore 10. Il tutto verrà preceduto dalla prima giornata di campionato, che verrà invece ufficializzata domani (martedì 2 agosto) alle 15.

La regular season, con girone d’andata e di ritorno, inizierà domenica 2 ottobre 2022 e terminerà domenica 26 marzo 2023. La seconda fase invece inizierà il 2 aprile, mentre i playoff partiranno il weekend del 13 e 14 maggio 2023 e termineranno con l’eventuale Gara 5 di finale promozione il 20 e 21 giugno 2023. Nel frattempo l’Acqua S.Bernardo Cantù comunica il ritorno in biancoblù di Ugo Ducarello in qualità di vice allenatore, come già annunciato su queste pagine nelle scorse settimane.

Già in Brianza nel 2019 come assistente allenatore, il tecnico trapanese torna a Cantù per lavorare nuovamente con coach Meo Sacchetti. I due hanno centrato due storiche promozioni in Serie A1 con l’Orlandina Basket e la Dinamo Sassari.

«Al mio fianco avevo bisogno di una figura che mi conoscesse bene, pregi e difetti compresi - spiega coach Sacchetti -. Ritrovo un amico e un assistente con cui ho condiviso importanti momenti delle nostre rispettive carriere». Ducarello ha fatto parte anche dello staff tecnico di Varese, collaborando nella stagione 2014/2015 prima con Gianmarco Pozzecco e poi con Attilio Caja. Dal 2015 al 2018 ha invece ricoperto il ruolo di capo allenatore a Trapani, esperienza che ha preceduto quella canturina, iniziata nel febbraio del 2019 a supporto di Nicola Brienza.

Il suo ultimo incarico risale a pochi mesi fa, a Pavia, dove ha assunto le vesti di head coach dell’Omnia Basket, squadra di Serie B.

«Sono molto contento di poter fare ritorno a Cantù, piazza certamente storica e di prestigio come tutti sanno - conferma Ducarello -. Sono felice, inoltre, di tornare a collaborare con Sacchetti, persona a me molto cara. Abbiamo lavorato insieme sei anni e ci siamo sempre trovati bene, quindi ho subito accettato questa sfida senza esitare. Alla chiamata di colui che considero il mio secondo padre non potevo che rispondere soltanto in maniera affermativa».

© Riproduzione riservata

© RIPRODUZIONE RISERVATA