Antipasto Cantù, le visite mediche
prima del via. Hunt arriva sabato

La stagione della S. Bernardo inizia oggi senza stranieri. Domani i primi allenamenti in vista delle amichevoli

Antipasto Cantù, le visite mediche prima del via. Hunt arriva sabato
Matteo Da Ros, capitano della Pallacanestro Cantù

La stagione della S. Bernardo Cantù inizia oggi, con tante novità, ma anche parecchie conferme. A partire dal coach e dal suo staff, fino ai giocatori. Sarà un raduno senza stranieri per la squadra di coach Meo Sacchetti: Rogic è impegnato con la Nazionale nel ritiro in vista degli Europei, mentre Hunt – per via delle solite lungaggini estive legate al visto – arriverà sabato.

Confermata la presenza invece di tutti gli italiani, confermati e nuovi. Nel gruppo ci saranno, almeno inizialmente, quattro giocatori del Progetto Giovani Cantù: Davide Brambilla, Guglielmo Borsani, Stefano Elli e Tommaso Moscatelli, in attesa di Riccardo Greppi, infortunato dopo l’Europeo Under 18.

Oggi previste le visite mediche per tutti i giocatori, domani a Vighizzolo primo allenamento agli ordini del coach e del nuovo preparatore atletico D’Ancicco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA