Briantea già fuori
Battuta da Albacete

La UnipolSai Briantea84 Cantù ha debuttato nella Champions Cup 2022 a Erfurt (Germania)

Briantea già fuori Battuta da Albacete
GENINAZZI
(Foto di Fabrizio Cusa)

La UnipolSai Briantea84 Cantù ha debuttato nella Champions Cup 2022 a Erfurt (Germania) e se l’è giocata per oltre due quarti con Bsr Amiab Albacete, capolista del campionato spagnolo che poi hai avuto la meglio. Il risultato finale ha detto 78 a 60, maturato negli ultimi 20’ in cui Choudhry, Filipski, Manning e Marsh hanno diretto le danze per l’allungo.

La UnipolSai ha sofferto le numerose defezioni nel roster, solo otto i giocatori presenti tra i biancoblù. Assenti Makram, Bassoli, Buksa e Carossino. Geninazzi ha svolto il ruolo di giocatore-allenatore per l’assenza di coach Tomba. Mvp della gara: Giulio Maria Papi con 18 punti. I canturini torneranno in campo oggi alle ore 13 contro la perdente della sfida tra Rsb Thuringia Bulls e Cs Meaux Bf. Si lotterà per il quinto posto nella competizione europea.

Biancoblù in campo con Saaid, Santorelli, Sagar, Papi e De Maggi. Geninazzi nel ruolo di giocatore-allenatore per l’assenza di coach Tomba. Equlibrio all’inizio sul 25-18 dopo 10’.

UnipolSai in campo dopo l’intervallo con il quintetto Saaid, Santorelli, Geninazzi, Sagar e Papi. Parte subito bene Albacete, Sagar a spezzare. Dopo 2’ e mezzo è + 12 Albacete (46-34). Alte percentuali al tiro per gli spagnoli con Choudhry che ne fa 17 e continua a far male alla UnipolSai. 4-0 personale di De Maggi che riduce il gap: a 3’29’’ il tabellone dice +14 Albacete (52-38). Buon momento per Manning che ne firma 7, Saaid e Santorelli a contenere. Fuori Geninazzi, dentro Papi. Poco dopo Carrigill fa il suo debutto e insieme a capitan Geninazzi sostituiscono Saaid e Sagar. Nel finale Marsh e De Maggi per il 59-44.

Ultimi 10’ di gioco. Albacete accelera e vola con Filipski, Marsh e Manning. La UnipolSai a referto con Papi, Sagar e Geninazzi. A 4’24’’ fuori Santorelli, rientra Saaid. Papi sale sugli scudi con due triple consecutive. Time-out. Fuori Papi e Saaid, dentro Sagar e De Prisco. De Maggi è costretto a uscire per 5 falli, rientra in campo Papi. Brown e Sagar a referto nel finale. Vince Albacete 78 a 60.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}