Cantù-Kurtinaitis Siamo alla firma
Dmitry Gerasimenko (Foto by Butti / Pozzoni)

Cantù-Kurtinaitis
Siamo alla firma

Improvvisa accelerata per il nuovo coach: Gerasimenko ha scelto il lituano ex Khimki

R.K. Che stanno per Rimas Kurtinaitis, ovvero l’allenatore designato della Pallacanestro Cantù. L’uomo che Dmitry Gerasimenko avrebbe scelto per costruire la sua prima vera squadra da quando è proprietario del club brianzolo. Lituano, 56 anni, è coach dall’illustre pedigree, dopo essere stato apprezzato giocatore e persino uomo politico nel suo Paese.

Nell’ultima stagione ha allenato il Khimki Mosca, squadra nella quale era il 2011 e con la quale ha disputato anche Eurocup (un anno affrontò proprio Cantù) ed Eurolega.

La decisione sarebbe maturata al termine di una settimana comunque importante per la famiglia proprietaria del club. Il patron in giro per l’Europa a curare gli interessi della sua fabbrica siderurgica e quelli della squadra. La moglie Irina divisa tra Cermenate, in sede, e Lugano, la casa, a curare fin nei minimi particolari la presentazione - stamattina al Pianella - del plastico del nuovo palazzetto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA