L’UnipolSai è in sosta forzata
«Pensiamo alla prossima gara»

Niente partita con Reggio (positività tra i calabresi). La squadra di Riva sta bene. Buksa: «La pausa ci ha restituito energie»

L’UnipolSai è in sosta forzata «Pensiamo alla prossima gara»
Luka Buksa uno dei giocatori della Briantea UnipolSai

Riprenderà ad allenarsi oggi al PalaMeda l’UnipolSai Briantea84 di coach Daniele Riva. Dopo il rinvio a data da destinarsi della gara dello scorso sabato contro la Farmacia Pellicanò Reggio Calabria, i biancoblù inizieranno a preparare la sfida casalinga del prossimo 15 gennaio alle 20.30 contro il Padova Millennium Basket.

La sfida con i reggini è stata rinviata per sette casi di positività al Covid nelle file calabresi. Al completo invece la squadra brianzola, che non ha riscontrato contagi negli ultimi tamponi di controllo. La gara con Padova sarà l’ultima del girone d’andata, con i veneti che sono scesi in campo lo scorso weekend vincendo il derby con Treviso per 63-38.

I patavini salgono così a quota sei punti in vetta al girone A, più due sulla Briantea84, che però ha una gara in meno e ha riposato alla prima giornata. Nel frattempo si è svolto regolarmente il girone B con i seguenti risultati: Menarini Firenze contro Santo Stefano Avis (42-74) e Deco Giulianova contro Bergamo (66-53). Marchigiani e abruzzesi guidano la classifica del raggruppamento B a quota sei, ma la Deco ha una gara in più.

La formula del campionato prevede che al termine della stagione regolare, le prime due classificate di ciascun gruppo accedano alle semifinali: andata e ritorno il 26 marzo e il 2 aprile. Le finali scudetto avranno inizio invece il 14 maggio e si disputeranno al meglio delle tre gare.

Settimana scorsa sono dunque riprese le sessioni di allenamento base per il gruppo prima squadra di Cantù. Una preparazione intensa con l’obiettivo di riprendere al meglio la forma generale dopo le pause per i Campionati Europei e per la sosta natalizia. A ciò si aggiunge la parte di preparazione fisica in sala pesi che continua in parallelo.

«Gli allenamenti stanno andando bene, come anche la preparazione nella sala pesi - spiega Luka Buksa -. Stiamo lavorando sodo come sempre, rimanendo motivati e pensando ai traguardi da raggiungere in modo da dimostrare a tutti chi è Briantea84. La pausa natalizia è stata importante, ci ha dato la forza e la voglia di continuare a lavorare al meglio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True