Cantù, doppia presentazione. Per istituzioni e in piazza

Sarà un inizio di settimana, il prossimo, contraddistinto da due appuntamenti tradizionali

Cantù, doppia presentazione. Per istituzioni e in piazza
Doppia presentazione per la Pallacanestro Cantù: qui Francesco Stefanelli in azione
(Foto di Butti)

A pochi giorni dall’inizio del campionato - lunedì e martedì prossimi -, come da tradizione, tornano le presentazioni della Pallacanestro Cantù. Al plurale perché, come spesso è capitato anche in passato, ci sarà prima un vernissage più formale e a invito, alla presenza di istituzioni e sponsor, e uno più popolare nel cuore pulsante della città.

Cambieranno le location rispetto a un anno fa: lo scorso anno una presentazione avvenne al Golf Villa d’Este a Montorfano e l’altra nel giardino di Villa Calvi a Cantù, quest’anno saranno sono stati scelti il Relais Castello di Casiglio di Erba e piazza Garibaldi a Cantù.

L’appuntamento di martedì, certamente quello più atteso dai tifosi, vedrà sfilare in piazza tutti i giocatori, coach Meo Sacchetti e il suo staff alle 20, accompagnati dalla dirigenza. Sarà allestito un palco, come capitato anche nelle altre occasioni di piazza. Sarà l’occasione per salutare i ragazzi a pochi giorni dal via del campionato 2022/23 – prima sfida in trasferta sabato 1 ottobre alle 20.30 all’Allianz Cloud-PalaLido contro l’Urania Milano - e per dare il benvenuto ai nuovi arrivati in maglia canturina.

La serata vedrà sul palco di piazza Garibaldi, in veste di presentatori, il giornalista Edoardo Ceriani, responsabile dei servizi sportivi per il quotidiano La Provincia di Como, e Alessandra D’Angiò, notissimo volto televisivo della Domenica Sportiva e di Rai Sport.

© RIPRODUZIONE RISERVATA