Cantù, eccolo qui Sacchetti. «Darò il massimo, come sempre»

Prima giornata ufficiale da allenatore biancoblù: la presentazione alla stampa e poi il bagno di folla alla Festa degli Eagles

Cantù, eccolo qui Sacchetti. «Darò il massimo, come sempre»
Da sinistra, Romeo Sacchetti, Roberto Allievi e Alessandro Santoro

«Felice di essere a Cantù. Grande club, bella tifoseria, passionale ed esigente, qui hanno allenato i migliori, e la lista è lunga. Darò il massimo, come sempre, per me è un nuovo inizio, ho grandi motivazioni, curiosità e tanta voglia di campo». Il grande giorno è arrivato.

Romeo “Meo” Sacchetti è sfilato davanti ai giornalisti nel momento della presentazione ufficiale nella nuova sede cittadina della Pallacanestro Cantù. Emozionato, ma carico, l’ex allenatore della Nazionale è pronto a calarsi nella parte.

Ha già parlato con il gm Sandro Santoro e con tutti i dirigenti, e ha già cominciato a guardare i video di quel che ha fatto quest’anno la squadra.

Stasera, poi, un altro bagno di folla per lui: è infatti atteso alla Festa degli Eagles al Parco del Bersagliere. Niente di meglio per rendersi conto del clima che troverà a Cantù, dove finora è sempre e solo venuto da avversario, sia come giocatore sia come allenatore

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}