Serie A2, Cantù ospita Biella
Per Pistoia e Udine sfide toste

Una giornata importante, con i biancoblù che potrebbero approfittarne

Serie A2, Cantù ospita Biella Per Pistoia e Udine sfide toste
La felicità di Cusin e Bucarelli dopo il successo con Pistoia
(Foto di Butti)

Cantù (che oggi alle 18 a Desio affronta Biella) a -4 dalla coppia Udine-Pistoia che conduce con 34 punti il girone Verde: numeri che però non dicono che Cantù ha una partita in meno giocata rispetto a Udine e tre rispetto a Pistoia. I recuperi delle prossime settimane contribuiranno a rendere la graduatoria più veritiera, con Cantù che punta a riavvicinare Udine, in vista anche dello scontro diretto del 7 aprile in Friuli: sarà il recupero della nona giornata di ritorno, non disputata lo scorso 6 marzo per i tanti casi di Covid nel gruppo squadra della S.Bernardo.

La giornata odierna vedrà Udine – che mercoledì non ha giocato il turno infrasettimanale contro Casale, sfida in programma il 23 - affrontare la non semplice trasferta contro Mantova, con i padroni di casa alla ricerca di punti per i playoff. Pistoia, dopo il ko a Cantù, riceve a Torino: i piemontesi hanno in prova Bazoumana Koné, play tedesco di origine ivoriana classe ’93, che ha iniziato la stagione a Liegi.

Tra le inseguitrici di Cantù, Treviglio dopo due sconfitte contro Casale e Trapani prova a espugnare Orzinuovi, mentre Casale riceve l’Urania, ma perde (ancora) Penny Williams: lesione al bicipite femorale, un mese di stop per l’americano, ma la società non dovrebbe tornare sul mercato con un comunitario.

L’Ucc Piacenza, avversaria di Cantù mercoledì a Desio, dopo i successi contro Orzinuovi e Biella, punta al tris sul parquet di Trapani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA