Belluschi rivede la salita E ritrova anche la vittoria
Michele Belluschi (Foto by Cardini)

Belluschi rivede la salita
E ritrova anche la vittoria

Il venticinquenne figinese si è imposto nell’edizione numero diciannove della Dronero-Sant’Anna di Roccabruna di corsa in montagna

Michele Belluschi torna al successo nella corsa in salita. Il venticinquenne figinese si è imposto nell’edizione numero diciannove della Dronero-Sant’Anna di Roccabruna.

Tra i 129 corridori giunti al traguardo del percorso di 8,8 chilometri e 636 metri di dislivello positivo, con partenza in piazza Piazza XX Settembre a Dronero e arrivo a Sant’Anna di Roccabruna, Belluschi è stato il più veloce con il tempo di 38’38”.

Il portacolori dell’Atletica Recanati ha inflitto un distacco di 20” a Massimo Galliano, vincitore dell’edizione dell’anno scorso. Molto più lontano (+ 1’14”) Davide Preve, che è salito sul gradino più basso del podio.

Belluschi, che non è riuscito ad abbattere il record della corsa cuneese, appartenente a Marco Moletto (37’43”, tempo stabilito nel 2015), è tornato al successo nel “primo amore” la corsa in montagna.


© RIPRODUZIONE RISERVATA