Bertani (Ski racing camp Lenno) alla dodicesima presenza in Coppa
Luisa Bertani in azione

Bertani (Ski racing camp Lenno)
alla dodicesima presenza in Coppa

Domani l’appuntamento è con il gigante di Semmering al fianco di Brignone e Bassino

Arriva un’altra grande opportunità per Luisa Bertani. La milanese (24 anni) porterà i colori dello Ski racing camp Lenno, ancora una volta in una prova di Coppa del Mondo.

L’allieva del tecnico di Brunate, Corrado Castoldi, è tra le nove atlete convocate dal direttore sportivo Max Rinaldi per il gigante femminile di Coppa del mondo in programma lunedì a Semmering. Sulle nevi della località austriaca, Bertani timbrerà per la dodicesima volta il cartellino della presenza in Coppa del Mondo.

La milanese ha ormai a referto una carriera nella massima competizione a tappe di sci alpino, anche se ha lanciato un solo acuto, il 15 febbraio scorso a Kranjska Gora, con i primi punti e il 24° posto. In questa stagione la portacolori dello Ski racing Lenno, ha già partecipato a tre gare (a Soelden e due volte a Courchevel), senza mai riuscire ad entrare nelle prime trenta e quindi essere al via nella seconda manche. L’ottima posizione nella classifica mondiale del gigante (59°) concede alla milanese il pass automatico in Coppa, al fianco delle magnifiche” Sofia Goggia e Marta Bassino. Anche se è arrivato il momento di dimostrare il valore, entrando tra le prime trenta.

Le ultime prestazioni (17° posto in Coppa Europa sulle nevi austriache di Hippach e 12° in una Fis ad Andalo, con al via numerose atlete di primo piano) spingono a pensare che la condizione sia in ripresa e che il grande appannamento di inizio stagione, sia alle spalle. Semmering potrebbe essere una svolta per Bertani, che punta ad una seconda parte di stagione più “interessante”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA