Briantea84 riabbraccia Geninazzi «Un onore far parte della famiglia»
La general manager Silvia Galimberti con Jacopo Geninazzi

Briantea84 riabbraccia Geninazzi
«Un onore far parte della famiglia»

Il rientro alla base di colui che fu il capitano nella storica annata 2013

Primo colpo di mercato per la nuova UnipolSai Briantea84, che riporta a casa il centro Jacopo Geninazzi. Quest'ultimo aveva già vestito la casacca canturina per un decennio, facendo tutta la trafila dalle giovanili alla serie A1.

Il suo anno migliore fu il 2013, quando il sodalizio del presidente Alfredo Marson vinse nell'ordine: Coppa Italia, Coppa Vergauwen e Campionato Italiano. In quella storica annata Geninazzi era il capitano della Briantea84.

«Sono molto contento di rientrare a Cantù e indossare nuovamente la maglia biancoblù, con cui ho cominciato la mia carriera - le prime parole di Geninazzi - La Briantea84 è una società d'altissimo livello, numero uno in Italia e vice campione d'Europa. Non può che essere un onore far parte di questa famiglia. Entro in un gruppo forte e coeso. La stagione che sta per iniziare porterà sicuramente delle novità, ma sono sicuro che sapremo ripartire nel modo migliore».


© RIPRODUZIONE RISERVATA