Brienza torna a Cantù  «Grazie alla società»
nicola brienza (Foto by Fabio Cavagna)

Brienza torna a Cantù

«Grazie alla società»

«La possibilità di poter lavorare con un “big” come Pashutin è stata la spinta decisiva per tornare»

Nicola Brienza torna a Cantù, come vide di Pashutin. Dopo la breve parentesi con Bazarevic, Nicola Brienza torna a lavorare con un allenatore russo: «Ho parlato tanto con Molin, che è stato suo assistente a Kazan: ho avuto solo riscontri positivi sul coach e devo dire che la possibilità di poter lavorare con un “big” come lui è stata la spinta decisiva per tornare. Vorrei poter ringraziare la società: l’architetto del mio ritorno è stato Andrea Mauri, i Gerasimenko hanno avallato la sua proposta e ho molto apprezzato il fatto che mi volessero subito».

© RIPRODUZIONE RISERVATA