Cairoli e Roda, ora si parte Ma stavolta sono avversari
Domani per Giorgio Roda riparte la stagione

Cairoli e Roda, ora si parte
Ma stavolta sono avversari

La stagione dell’European Le Mans Series e al via al Paul Ricard

Parte dal circuito francese del Paul Ricard la European Le Mans Series (Elms) 2019. Al via anche i piloti comaschi Giorgio Roda e Matteo Cairoli nella classe GTE Am, entrambi con la Porsche 911, ma in due squadre diverse, al contrario dell’anno scorso in cui correvano nello stesso team.

E proprio il 2018 era stato l’anno della consacrazione di Giorgio e papà Gianluca Roda, che avevano conquistato il titolo continentale, mentre Matteo Cairoli si era classificato terzo avendo perso una gara essendo stato chiamato altrove come pilota ufficiale Porsche. Giorgio Roda, quindi, correrà in qualità di pilota “silver” con la Porsche numero 56 di gara del Team Project con il “gold” Joerg Bergmeister e il “bronze” Egidio Perfetti.

«Non era nei miei programmi partecipare quest’anno al campionato - spiega Giorgio Roda – ma ho ricevuto la chiamata di Perfetti, mio team mate ed ho accettato di fare tutto il campionato, oltre al WEC».

Matteo Cairoli invece è sempre nel Team Dempsey Proton Race con la Porsche numero 77 di gara, assieme al tedesco Christian Ried e all’italiano Riccardo Pera. «Partiamo con la macchina a posto – assicura – e l’obiettivo è vincere, dal momento che quest’anno non salterò gare. Ma oltre al Wec, farò anche il campionato tedesco GT Master».

La 4 Ore di Le Castellet parte domenica alle 12.30.


© RIPRODUZIONE RISERVATA