I 115 anni del Como
Festa di tre giorni in luglio

Particolari da mettere a punto, dal’1 al 3 con dibattiti e musica: organizzano i tifosi, collabora la società

I 115 anni del Como Festa di tre giorni in luglio
TIFOSI
(Foto di Fabrizio Cusa)

Il Como compie quest’anno 115 anni di vita. E i tifosi stanno organizzando una grande celebrazione. Pesi Massimi e Associazione 25 Maggio 1907, in collaborazione con la società, stanno lavorando a un grande evento i cui dettagli saranno svelati più avanti, ma che si propongono di essere un momento di aggregazione cittadina attorno al simbolo del Como. Qualche particolare è già trapelato: la zona della festa sarà molto probabilmente quella dell’area di Sant’Abbondio, la durata dei festeggiamenti dovrebbe essere di tre giorni, la data quella del weekend tra venerdì 1 e domenica 3 luglio. Non è esclusa la presenza di giocatori, tanto più che (per motivi legati ai Mondiali di calcio) la stagione partirà prestissimo, a metà agosto e dunque può anche darsi che proprio in quel weekend ci sia la partenza della squadra per il ritiro di Bormio (se sarà confermata, come sembra, la location in Valtellina). Ma al di là dei particolari (incontri, musica, mostre, dibattiti) che saranno svelati più avanti e che devono ancora essere messi a punto, quello che i tifosi vogliono lanciare è un messaggio: il Como non deve essere solo dei tifosi, ma di tutta la città. Un sentimento che pervade in questo momento la tifoseria più affezionata, alla vigilia di appuntamenti fondamentali per i progetti (ambiziosi) della società, a partire dal futuro dello stadio. Con una società così ambiziosa il Como non può essere solo dei tifosi, ma anche della parte istituzionale e culturale della città. Questo è (anche) il motivo di questa tre giorni che a luglio accenderà la città di azzurro. Come accadde per la festa del centenario nel 2007.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}