Il programma della festa per i 115 anni del Como al via oggi

Tre giorni Domani mattina infatti è in programma la prima camminata non competitiva intitolata a Nino Balducci

Il programma della festa per i 115 anni del Como al via oggi

La presentazione della squadra sarà solo l’inizio della festa che durerà per tutto il fine settimana.

E ci sarà l’occasione per ricordare tutto di questa lunga storia del Como, anche chi non c’è più ma ha lasciato un segno forte nel cuore dei tifosi biancazzurri. Domani mattina infatti è in programma la prima camminata non competitiva intitolata a Nino Balducci, che con la sua voce e le sue emozioni ha accompagnato una lunga parte di questa storia ultracentenaria. La camminata prenderà il via dallo stadio alle 9, e dopo un percorso di cinque chilometri si concluderà proprio nel cuore della festa, a Sant’Abbondio. E’ possibile iscriversi direttamente alla partenza.

La giornata di domani poi proseguirà con musica live nel pomeriggio dalle 15 – a cura della Scuola di musica Nerolidio e la partecipazione dei gruppi 404 e Facing North – e in serata dalle 21 con Riff Raff. Per tutta la giornata, così come domenica, proseguirà il servizio bar e cucina, aperto dalle 9.30.

L’ultimo appuntamento è domenica mattina alle 11 con il dibattito sul tema “Dai fedelissimi al total black: una storia ultras” a cui parteciperanno giornalisti ed esponenti storici del mondo ultras, non solo comasco. La festa chiuderà domenica pomeriggio alle 17.30.

In questi tre giorni da contorno alla manifestazione sarà allestita la Mostra lariana a cura del Museo del Como, in particolare di Enrico Levrini. Un cammino lungo i 115 anni di vita del club. Una mostra fondamentalmente fotografica, con tante immagini anche inedite della storia del Como. Ma non mancheranno i reperti.

E contestualmente, durante queste tre giornate, ci sarà anche la possibilità di visite guidate all’interno della Basilica di Sant’Abbondio e dell’Università dell’Insubria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True