La sfida tra vecchie glorie
Gattuso e Boscolo i capitani

Tutto è pronto per il grande sabato a Olgiate Comasco

La sfida tra vecchie glorie Gattuso e Boscolo i capitani

Da una parte Cristian Boscolo, dall’altra Jack Gattuso. Saranno loro due i capitani/allenatori delle due squadre Giovanili anni 80 e Giovanili anni 90 del Como che si sfideranno a chiusura della giornata nel torneo intitolato a Nazzareno Tosetti e Sergio Gualdi.

Il sogno, dicono gli organizzatori, sarebbe stato quello di riportare questi ex ragazzi del Como a giocare sul campo di Orsenigo. Un sogno al momento irrealizzabile, ma in qualche modo quel campo rivivrà comunque insieme a tanti giocatori che lì sono cresciuti.

Quando alle 19 le due squadre scenderanno in campo ci sarà sicuramente un po’ di commozione e di nostalgia in tutti. I nomi che comporranno le due squadre non sono ancora tutti certi, si proseguirà anche nel corso di questa settimana nelle operazioni di reclutamento. E potrebbe anche esserci qualche ospite a sorpresa, che con Orsenigo c’entra poco ma che per il Como significa tanto, ieri si è parlato per esempio di Oliveira.

E poi, nomi come Maccoppi, Didonè, Braglia, ma anche nomi meno noti, perchè lo spirito e l’idea che animano questo appuntamento è soprattutto quello di riunire ragazzi che nel settore giovanile sono cresciuti anche senza diventare campioni. L’appuntamento è per le 19, e sarà il modo migliore per chiudere una giornata interamente dedicata a giovani che si cerca di far crescere con gli stessi valori che quegli ex ragazzi ben hanno imparato negli anni di Orsenigo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}