Gabrielloni: «Nel secondo tempo
è uscito il carattere del Como»

L’attaccante autore del gol del pari a Pordenone: «Un punto guadagnato»

Gabrielloni: «Nel secondo tempo è uscito il carattere del Como»
Alessandro Gabrielloni a Pordenone
(Foto di ER)

Grazie al pareggio a Pordenone, il Como ha ora dodici punti di vantaggio sulla zona rossa. Gattuso a fine gara ha voluto sottolineare come «otto degli undici calciatori che hanno giocato dal 1’ provengono dalla serie C».

Uno di questi è Alessandro Gabrielloni, autore del gol valso l’1-1. «Nel primo tempo potevamo fare meglio, abbiamo commesso troppi errori tecnici – ha detto l’attaccante -. Anch’io sono tra quelli che avrebbero potuto esprimersi meglio. Nella ripresa abbiamo mostrato il carattere che questa squadra ha: abbiamo creato, tanto che anch’io potevo segnare prima. E in dieci si è trovata la forza per pareggiarla. Personalmente posso dire che per come si era messa la sfida abbiamo guadagnato un punto. È un buon segnale per il prosieguo del campionato, siamo vivi».

Il calciatore del Como ha poi valutato la stagione del suo esordio in B. «Sono contento – ha riferito -. All’inizio non trovavo spazio, per me quindi si tratta di una rivincita trovare il campo con continuità. Sto dimostrando che in questa categoria ci posso stare, anche se a riguardo non avevo dubbi. A ogni modo non mi accontento, anzi, e cercherò per il bene della squadra di fare sempre meglio nel corso dell’ultima parte del torneo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA