La partita del Como dura 12 minuti
Il Benevento passa e poi dilaga: 5-0

Rigore contro ed espulsione di Solini: da lì è stata una serataccia per gli azzurri

La partita del Como dura 12 minuti Il Benevento passa e poi dilaga: 5-0
Como colpito a freddo e affondato a Benevento
(Foto di ER)

Dodici minuti, il tempo di subire il primo rigore contro e l’espulsione di Solini. Così poco è durata la partita del Como, perché poi il Benevento ha dilagato: 5-0.

Azzurro che hanno finito in nove per un infortunio a Scaglia a sostituzioni già effettuate.

Questa la nostra diretta web:

BENEVENTO-COMO 5-0

Marcatori: Forte al 12’ su rig., Insigne al 21’ su rig. e al 38’ pt, Forte al 4’, Acampora al 17’ st.

BENEVENTO (4-3-3): Paleari; Letizia (dal 10’ st Brignola), Glik, Vogliacco, Foulon; Ionita (dal 1’ st Calò), Acampora (dal 19’ st Talia), Tello (dal 19’ st Lapadula); Insigne (dal 19’ st Sau), Forte, Improta. A disposizione: Manfredini, Muraca, Masciangelo, Gyamfi, Barba, Pastina, Petriccione. All. Caserta.

COMO (4-4-2): Facchin; Vignali, Bertoncini, Solini, Cagnano; Peli (dal 16’ pt Nardi), Arrigoni (dal 24’ st Ciciretti), Bellemo (dal 10’ st Kabashi), Blanco (dal 16’ pt Scaglia); Gliozzi (dal 10’ st Iovine), Gabrielloni. A disposizione: Bolchini, Zanotti, Ioannou, Bovolon, Parigini, La Gumina, Cerri. All. Gattuso.

Arbitro: Marini di Roma.

NOTE - Espulsi: Solini al 9’ pt. Ammoniti: Blanco, Bertoncini, Talia. Angoli: 3-0.

45’ - Non ci sarà recupero. Il Benevento torna a vincere in casa, per il Como una sconfitta sonora. E’ la prima caduta rovinosa, per fortuna senza conseguenze immediate. Ma sabato c’è il Brescia in casa e mancherà Solini e con Scaglia uscito infortunato. Serata da dimenticare.

44’ - Ultimo minuto, vediamo quanto recupero concederà Marini.

38’ - Davvero nulla di positivo da portare a casa in questa trasferta per il Como, se non un po’ di minuti nelle gambe per pochi giocatori. Blanco e Peli, che ne avevano bsogno, sono usciti dopo l’esplsuone di Solini al 9’. Ripetiamo il concetto: ad armi pari, probabilmente avremmo visto una partita diversa.

35’ - Deviazione di Kabashi, per poco non arriva un’autorete. Palla in corner.

31’ - Non ce la fa Scaglia, Como in nove.

26’ - Scaglia anticipa Lapadula in area e s’infortuna. Gattuso non ha più cambi. Va sempre peggio per il Como. Cure a bordo campo per il difensore, Como in nove in questo momento.

24’ - Ammonito Talia. Intanto, entra Ciciretti, ex di turno. Fischi per il nuovo giocatore del Como da parte del pubblico di Benevento.

19’ - Triplo cambio per Caserta: fuori Tello, Acampora e Insgne, dentro Lapadula e Talia e Sau.

17’ - GOL - “Manita” del Benevento. Acampora scene indisturbato per vie centrali, grande botta, Facchin ci mette del suo non riuscendo a deviare la conclusione forte ma poco angolata del centrocampista di casa. Serataccia, non c’è altro da dire.

11’ - Scaglia evita la tripletta di Insigne salvando sulla linea, di testa, una conclusione a botta sicura dell’attaccante campano.

10’ - Gliozzi e Bellemo lasciano il campo, al loro posto Iovine e Kabashi. Nel Benevento Brignola prende il posto di Letizia.

9’ - Il Benevento continua ad attaccare, il Como è alle corde, Gattuso pronto a cambiare qualcosa.

4’ - GOL - Partita chiusa: palla in area che sbatte sul palo, sulla respinta Forte tocca in rete per il 4-0. Difesa del Como un po’ troppo passiva in questo caso. Doppietta invece per Forte.

3’ - Primo corner della partita a favore del Benevento.

1’ - Inzia ora la ripresa. Un cambio nel Benevento: fuori Ionita, dentro Calò.

CRONACA SECONDO TEMPO

47’ - Finisce il primo tempo: Benevento-Como 3-0. Partita condizionata dagli episodi, dopo un inizio equilibrato. Il var richiama Marini per un tocco con in braccio sfuggito a tutti: rigore ed espulsione per il difensore del Como, che era già ammonito. Poi lunga attesa per la concessione del secondo rigore, con il var che ha dovuto chiarire un possibile posizione di fuorigico del Benevento, che in ealtà non c’era. L’azione è prosguita con Vignali che ha steso nettamente Foulon, e nuovo rigore per il Benevento. Poi, il gioiello di Insigne per il 3-0 al fine primo tempo.

46’ - Il Benevento sfiora la quarta rete: grande percussione di Improta, palla a Foulon che calia di poco a lato.

45’ - Due minuti di recupero.

44’ - Si rivede il Como, ma il traversone di Vignali è sbagliato e si perde sil fondo.

41’ - Foulon, palla da sinistra troppo alta per Letizia a centro area. Poi ci riprova Insigne da fuori, palla alta.

38’ - GOL - Incredibile gol al volo di Insigne: botta di prima dal limite, palla nell’angolo alla destra di Facchin. Il portiere del Como non può nulla su questa conclusione.

36’ - Acampora dal limite calcia alto.

35’ - Spiace davvero dover concedere un uomo, perché il Como anche in inferiorità numerica non sta sfigurando. Sarebbe stata, a parità di uomini, una partita equilibratissima.

33’ - Ammonizione anche per Bertoncini.

29’ - Paleari rischia grosso, Gliozzi non riesce a rubargli il pallone per un soffio. L’azione prosegue, pallone troppo lungo per Gabrielloni.

24’ - Ancora Como, Gabrielloni apre a sinistra, Cagnano si coordina bene e calcia in porta: rasoterra parato da Paleari.

23’ - Ma il Como reagisce! Palla in avanti, Gabrielloni da sinistra tenta il tiro a giro, palla di pochissimo a lato alla sinistra di Paleari.

22’ - Partita già chiaramente segnata: un’espulsione e due rigori assegnati dal var in meno di 20’ stenderebbero chiunque...

21’ - GOL - Raddoppio del Benevento, segna Insigne.

19’ - Rigore per il Benevento, incredibile. Insigne sul pallone.

17’ - C’è rischio di un altro rgore contro... O fuorigioco, o rigore per fallo di Vignali su Foulon. Cagnano dalle immagini tiene in gioco l’avversario.

16’ - Doppio cambio per Gattuso: fuori le due ali, Blanco e Peli, al loro posto Scaglia e Nardi. Peccato, ea una bella chance per entrambi.

15’ - Si stanno scaldando Nardi e Scaglia.

13’ - Nessuno in campo si era accorto del tocco con il braccio di Solini, ma non è sfuggito al var che, oltre 1’ dopo l’azione, ha richiamato Marini. Intanto, numero di Insigne a destra, palla sull’esterno della rete.

12’ - GOL - Forte realizza dal dischetto: 1-0 al “Vigorito”. Prima rete con la maglia del Benevento.

10’ - Decisione molto discutibille.

9’ - Marini ferma l’azione... collegamento con il var per un potenziale rigore per il Benevento. Su un tiro di Forte, nessuna protesta, ma c’è braccio di Solini... E’ rigore. E Solini espulso.

7’ - Chance per il Como! Grande giocata di Blanco in area: si libera con il tacco, si gira e calcia in porta. Pallone troppo centrale, Paleari riesce in qualche modo a controllare il pallone.

6’ - Traversone di Letizia, Facchin esce senza problemi e fa ripartire l’azione del Como.

5’ - Dopo 5’, già due ammoniti nel Como: Solini in ritardo su Forte.

4’ - La punta centrale del Benevento è Forte, attaccante arrivato a gennaio dal Venezia. Un vero bomber di categoria.

3’ - Blanco stende Letizia, ammonito lo spagnolo del Como.

2’ - Replica del Como, Gliozzi difende palla e allarga a sinistra per Cagnano: cross fuori misura del terzino sinistro.

1’ - Inizia la partita, prima palla gestita dal Como! Benevento in velocità a sinistra, traversone di Foulon troppo lungo per Forte.

CRONACA PRIMO TEMPO

Pochi spettatori al “Vigorito”, sarebbero meno di 2000 le presenze. Una cinquantina i comaschi in trasferta.

Alle 18.30 si giocano anche Brescia-Ascoli, Crotone-Cosenza, Frosinone-Reggina e Lecce-Cittadella, a fondo pagina i risultati di ieri con la classifica aggiornata.

Vittoria anche per il Benevento nell’ultimo turno, sul campo del Cittadella.

Il Como arriva da due importantissime vittorie, contro Frosinone e Cosenza. Due partite giocate in maniera molto differente, ma che hanno portato a un identico risultato. E, domenica, il Como ha ritrovato dopo tre mesi e mezzo la vittoria in casa.

Il Benevento conferma il 4-3-3: Lapadula, reintegrato in rosa nei giorni scorsi, è in panchina.

Ampissimo turn over per Gattuso: in difesa non c’è Scaglia, al suo posto Bertoncini, Cagnano come annunciato sostituisce Ioannou. A destra, out Parigini e dentro Peli, a sinistra c’è Blanco. In attacco escluso Cerri, tandem Gliozzi-Gabrielloni.

Buonasera, alle 18.30 inizierà Benevento-Como, pronte le formazioni con tante novità...

COMO - Dopo il successo in casa contri il Cosenza, il Como è impegnato stasera alle 18.30 al “Vigorito” contro il Benevento. Tira aria di turn over, con Cagnano, Blanco e forse Iovine candidati a una maglia da titolari. Possibile anche la partenza di Cerri dalla panchina. Out Gatto, Ciciretti torna in panchina contro la sua ex squadra. Il Benevento ha reintegrato bomber Lapadula, convocato da mister Caserta. Arbitra Marini di Roma, cronaca web di Benevento-Como su www.laprovinciadicomo.it.

SERIE B - 25ª GIORNATA

Programma - Martedì 22/2, ore 18.30: Alessandria-Perugia 1-2, Cremonese-Vicenza 0-0, Pisa-Parma 0-0, Pordenone-Monza 1-4, Spal-Ternana 5-1. Mercoledì 23/2, ore 18.30: Benevento-Como 5-0, Brescia-Ascoli 2-0, Crotone-Cosenza 3-3, Frosinone-Reggina 3-0, Lecce-Cittadella 1-2.

Classifica - Brescia 47; Cremonese, Pisa e Lecce 46; Monza 44; Perugia e Frosinone 41; Benevento 43; Ascoli 39; Cittadella 38; Como 34; Reggina 32; Ternana 31; Parma 29; Spal 27; Alessandria 23; Cosenza 20; Vicenza e Crotone 15; Pordenone 12.

Prossimo turno - Sabato 26/2: Como-Brescia, Cosenza-Alessandria, Parma-Spal, Ternana-Cremonese, Vicenza-Pordenone ore 14; Perugia-Benevento ore 16.15. Domenica 27/2, ore 15.30: Ascoli-Crotone, Cittadella-Frosinone, Monza-Lecce, Reggina-Pisa.

di LARIOSPORT LARIOSPORT

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}