Meno male che c’è Gabrielloni
Il Como riprende il Pordenone

Sotto di un gol e in dieci per l’espulsione di Ioannou, gli azzurri limitano i danni pareggiando

Meno male che c’è Gabrielloni Il Como riprende il Pordenone
Alessandro Gabrielloni, autore del gol del pareggio
(Foto di ER)

Alla fine è 1-1, e potremmo dire bene così, viste come si erano messe le cose. Sotto di 1-0 in casa del Pordenone, in fondo alla classifica e reduce da sette sconfitte consecutive, e in dieci per il rosso a Ioannou - appena entrato - il Como riesce a raddrizzare le cose grazie al solito e generosissimo Gabrielloni.

Questa la nostra diretta web:

PORDENONE-COMO 1-1

Marcatori: Cambiaghi al 16’ pt; Gabrielloni al 35’ st.

PORDENONE (4-3-1-2): Perisan; El Kaouakibi, Bassoli, Dalle Mura (dal 42’ st Sabbione), Andreoni; Pasa (dal 1’ st Vokic), Torrasi (dal 21’ st Onisa), Zammarini; Cambiaghi; Secli (dal 32’ st Sylla), Butic (dal 27’ st Di Serio). A disposizione: Bindi, Pellegrini, Anastasio, Valietti, Candellone, Perri, Iacoponi. All. Tedino.

COMO (4-4-2): Facchin; Vignali (dal 18’ st Iovine), Bertoncini, Solini, Cagnano; Peli (dal 1’ st Ioannou), Arrigoni (dal 18’ st Kabashi), Bellemo, Parigini (dal 27’ st La Gumina); Gliozzi (dal 36’ st Nardi), Gabrielloni. A disposizione: Bolchini, Gori, Ciciretti, Blanco, Bovolon. All. Gattuso.

Arbitro: Miele di Nola.

NOTE - Espulso: Ioannou al 30’ st. Ammoniti: Andreoni, Vokic, Dalle Mura, Bertoncini, El Kaouakibi, Onisa. Angoli: 5-4.

50’ - Finita! Il Como in dieci uomini riesce a pareggiare una partita che sembrava persa. Martedì alle 18.30 appuntamnto in casa contro la Ternana.

49’ - Punizione per il Como, passano i secondi...

48’ - La Gumina protegge palla in atacco, fallo di Onisa: ammonito giocatore del Pordenone.

45’ - Sono 5’ i minuti di recupero.

42’ - Sylla prende il posto di Secli. Esce Anche Dalle Mura, al suo posto Sabbione.

41’ - Como a difesa del pareggio. Bravo Bertoncini nell’appoggio a Facchin, in anticipo su Di Serio.

36’ - Cambio Como: Nardi prende il posto di Gliozzi. Gattuso si copre. Ma la squadra ora è in attacco.

35’ - GOOOOOOOOOOLLLLLL!!!! - Pareggio del Como!!! Gliozzi impegna Perisan, sulla repinta Gabrielloni da posizione defilata trova lo spiraglio giusto per l’1-1! Quarta rete per Gabrielloni!

30’ - Incredibile Ioannou: ammonito per proteste, dopo un minuto prende un’altra ammonizione per un intervento falloso. Cipriota espulso, Como in dieci.

27’ - Gattuso inserisce La Gumina al posto di Parigini. Nel Pordenone, esce Butic, al suo posto Di Serio.

24’ - Percussione centrale di Cambiaghi, Bertoncini lo stende al limite: ammonizione per il difensore del Como. Punizione da posizione pericolosa... Vokic sfiora l’incrocio dei pali.

22’ - Parigini per Iovine, tentativo urato dalla difesa.

21’ - Nel Pordenone esce Torrsari, infortunato, al suo posto Onisa.

20’ - E’ un Como certamente più determinato rispetto al primo tempo.

18’ - Cambi per Jack: fuori Arrigoni e Vignali, dentro Kabashi e Iovine.

11’ - Como vicino al pareggio! Gabrielloni impegna di testa Perisan, sulla respinta Solini da due passi colpisce il palo. Incredibile!

10’ - Como pericoloso! Parigini ruba palla a centrocampo, entra in area e tenta la conclusione. Perisan devia.

9’ - Corner per il Pordenone, palla in area, fuorigioco.

6’ - Chance per il Como: punizione da sinistra, sulla palla Arrigoni... Il Pordenone libera l’area.

4’ - Secondo corner, Gabrielloni stacca bene ma non trova la porta.

3’ - Con il cambio effettuato all’intervallo, Gattuso ha cambiato modulo: 3-4-3, con Parigini più avanzato, sulla linea di Gabrielloni e Gliozzi. In difesa Bertoncini, Solini e Cagnano, Vignali e Ioannou, esterni di centrocampo.

2’ - Punizione da destra di Vokic, palla fuori di pochissimo.

1’ - Inizia il secondo tempo: Pasa esce, al suo posto Vokic. Nel Como esce Peli, al suo posto Ioannou.

CRONACA SECONDO TEMPO

45’ - Finisce il primo tempo, Pordenone meritatamente in vantaggio 1-0. Como anche oggi molto molto spento. Speriamo in una ripresa diversa.

43’ - Chance per il Como in contropiede, Gliozzi però sbaglia completamente l’apertura a sinistra per Parigini.

38’ - Schema su punizione: palla al limite per Parigini, il suo rasoterra termina a lato alla destra di Perisan.

35’ - Pordenone vicino al raddoppio, su un tiro di Bassoli. Facchin si allunga e riesce a deviare.

33’ - Prima azione degna di nota del Como: Parigini cerca Gliozzi a centro area, tocco impreciso, palla per Gabrielloni che non riesce a dare forza alla su conclusione di testa.

31’ - Cambiaghi arriva sul fondo a destra, palla in mezzo, anticipo decisivo di Solini.

28’ - Il Como perde banalmente palla in area, Butic non ne approfitta calciando debolmente da ottima posizione. Il Como proprio non c’è!

27’ - Palla filtrante per Butic, troppo lunga: Facchin esce e blocca.

21’ - Insiste il Pordenone: traversone di Torrasi da sinistra, sul secondo palo Bassoli tenta una coraggiosa conclusione al volo che termina alta.

20’ - Secondo corner per il Pordenone.

17’ - Cagnano ci prova subito di fuori, palla alta.

16 - GOL - Pordonone in vantaggio. Azione solitaria di Cambiaghi, che parte dalla fascia destra e arriva fino al limite battendo Facchin con un preciso rasoterra angolato.

13’ - I padroni di casa pareggiano il conto dei corner: 1-1.

12’ - Primo corner della partita a favore del Como. Palla allontanata dall’area.

9’ - Pordenone in attacco: palla in mezzo, svirgolata da Arrigoni, Cambiaghi ci prova da fuori al volo, palla alta.

8’ - Sembra più pimpante il Pordenone in queste prime battute, ma Facchin non ha ancora corso pericoli seri.

4’ - Tiro di Cambiaghi dalla distanza, Facchin blocca a terra.

1’ - Inizia la partita, Como subito in attacco.

CRONACA PRIMO TEMPO

A fondo pagina i risultati delle partite delle 14, con la classifica aggiornata: colpo del Perugia a Reggio Calabria, la Ternana vince e supera provvisoriamente il Como.

Gattuso scioglie i dubbi: Ioannou va in panchina, gioca Cagnano a sinistra mentre Solini farà coppia con Bertoncini al centro della difesa. A destra Gattuso sceglie Peli, davanti Gabrielloni farà coppia con Gliozzi.

Pronte le formazioni di Pordenone-Como!

COMO - Il Como affronta oggi alle 16.15 la trasferta a Lignano Sabbiadoro, per incontrare il Pordenone ultimo e reduce da 7 sconfitte consecutive. Dopo la sconfitta contro la Spal, la squadra di Gattuso cerca un pronto riscatto. Torna Parigini, convocato dopo mesi anche Gori. Dubbi in difesa (Cagnano-Solini) e sulla fascia destra (Ciciretti-Peli). Arbitra Miele di Nola, cronaca web di Pordenone-Como su www.laprovinciadicomo.it.

SERIE B - 29ª GIORNATA

Programma - Venerdì 11/3: Parma-Cittadella 1-1. Sabato 12/3: Lecce-Brescia 1-1, Reggina-Perugia 0-1, Ternana-Cosenza 2-0; Benevento-Crotone 3-1, Frosinone-Alessandria 3-0, Monza-Vicenza 4-0, Pordenone-Como 1-1, Spal-Ascoli 1-2. Domenica 13/3: Pisa-Cremonese ore 15.30.

Classifica - Lecce 54; Cremonese 53; Pisa e Brescia 52; Monza 51; Benevento 50; Frosinone 48; Ascoli 46; Perugia 45; Cittadella 43; Reggina 39; Como e Ternana 37; Parma 35; Spal 31; Alessandria 25; Cosenza 23; Vicenza 21; Crotone 16; Pordenone 13.

Prossimo turno - Martedì 15/3: Brescia-Benevento, Cittadella-Reggina, Como-Ternana, Cosenza-Lecce, Crotone-Frosinone, Vicenza-Parma ore 18.30; Alessandria-Monza ore 20.30. Mercoledì 16/3, ore 18.30: Ascoli-Pisa, Cremonese-Pordenone, Perugia-Spal.

di LARIOSPORT LARIOSPORT

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}