Trasferta sul Verbano
per le società comasche

La stagione del sedile fisso domani si sposta a Castelvaccana

Trasferta sul Verbano per le società comasche
Il sedile fisso domani sarà sul Lago Maggiore

Trasferta sulle acque del Verbano per alcune società comasche del canottaggio sedile fisso.

A Castelvaccana, sul lago Maggiore, con organizzazione della locale Canottieri Caldè si disputa domenica una regata interregionale per Jole ed Elba, con l’assegnazione dei trofei Gianni e Giacinto De Taddeo alla memoria per la vincitrice della classifica generale; il trofeo Canottieri Caldè per i primi nella Jole e il Nino e Laura Bianchi per l’Elba. 161 le iscrizioni gara con le società comasche che contribuiscono con 28 equipaggi.

Quattro le nostre Canottieri che affrontano la trasferta:Aldo Meda Cima con 10 imbarcazioni; Us Carate Urio con 9; Canottieri Osteno con 8 e Canottieri Stella Laglio con una.

Dieci “le padrone di casa” che proveranno a fare l’en plein nei trofei e nelle singole regate. Trentaquattro le regate in programma, al quale si deve aggiungere l’esibizione per la categoria degli Esordienti, maschile e femminile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}