Cantù a porte chiuse  Il rimborso dei biglietti
Cesare Pancotto (Foto by Andrea Butti)

Cantù a porte chiuse

Il rimborso dei biglietti

L’unico modo per vedere in diretta la partita sarà quindi la tv, su Eurosport Player, per chi è abbonato al servizio

Nuovi orari per il turno di campionato del 7-8 marzo, di fatto cambia solo la programmazione di Virtus Bologna-Reggio Emilia, anticipata alle 17 e l’orario di Brescia-Fortitudo, fissata alle 18.30. Non cambia l’orario di Cantù-Cremona, che resta fissata alle 18 di domenica, ovviamente a porte chiuse. L’unico modo per vedere in diretta la partita sarà quindi la tv, su Eurosport Player, per chi è abbonato al servizio. Saltata la festa – si sarebbe dovuta celebrare la “Giornata dell’Orgoglio Canturino”, impossibile con l’obbligo di giocare a porte chiuse – la società ha dato tutte le comunicazioni per il rimborso dei biglietti, che peraltro erano in promozione proprio in vista dell’evento. Le operazioni sono già cominciate ieri e andranno avanti fino a domani. La Pallacanestro Cantù invita tutti i tifosi già in possesso di un biglietto valido per Cantù-Cremona a recarsi al Basket Point per ricevere il rimborso, presentando il biglietto in cassa. Chi, invece, ha acquistato un tagliando tramite il servizio online e nei punti vendita autorizzati, sarà presto contattato da Vivaticket per le modalità di rimborso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA