Cantù, adesso per Parrillo c’è la Nazionale di 3vs3
Salvatore Parrillo, capitano dell’Acqua San Bernardo Cantù (Foto by Butti)

Cantù, adesso per Parrillo
c’è la Nazionale di 3vs3

Dal 27 giugno in Lettonia andrà a caccia del pass per l’Europeo

Fiocco... azzurro, ma nel senso di convocazione in Nazionale in casa Pallacanestro Cantù.

La società biancoblù si congratula con Salvatore Parrillo, guardia campana classe 1992 in forza all’Acqua S.Bernardo, per la convocazione in azzurro. Il capitano canturino, in Brianza dal 2016, è stato convocato dal Settore Squadre Nazionali 3x3 per le qualificazioni alla Europe Cup.

Dal 27 giugno - giorno della partenza dall’Aeroporto di Fiumicino - al primo di luglio, la Nazionale italiana sarà impegnata a Riga, in Lettonia, per conquistare un pass per gli Europei 3x3.

Per l’esterno di Pallacanestro Cantù si tratta della seconda chiamata consecutiva per disputare le qualificazioni europee di questa speciale categoria.

Anche la scorsa estate, infatti, Parrillo fu convocato per prendere parte alle qualificazioni di Poitiers, in Francia. Per il tiratore nativo di Benevento si tratta di una ulteriore chiamata in azzurro, dopo la primissima convocazione risalente al maggio del 2017.

Insieme a Parrillo sono stati convocati anche Aristide Landi (Virtus Roma), Tommaso Laquintana (Basket Brescia) e Stefano Masciadri (Basket Ravenna). A guidare la formazione azzurra sarà coach Luciano Nunzi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA